ALADINO E LA LAMPADA MERAVIGLIOSA PDF

Doveva invece attraversare le stanze e raggiungere un giardino dove avrebbe potuto cogliere gli straordinari frutti che erano sugli alberi. Chiese aiuto al mago, ma il mago gli disse di consegnargli prima la lampada. La madre rinvenne giusto in tempo per pranzare lautamente insieme al figlio. Il matrimonio fu dunque annullato.

Author:Nigor Fesida
Country:Zambia
Language:English (Spanish)
Genre:Medical
Published (Last):13 May 2005
Pages:234
PDF File Size:5.6 Mb
ePub File Size:3.59 Mb
ISBN:914-6-96701-453-5
Downloads:91860
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Golrajas



Il ragazzo non aveva nessuna voglia di riprendere il lavoro di suo padre e preferiva giocare tutto il giorno con altri ragazzi ed andare in giro.

La madre faceva di tanto in tanto qualche aggiustatura ed era disperata per il comportamento del figlio. Io sono tuo zio, e tanti anni fa sono partito per commerciare. Ora sono tornato, sono ricco e voglio prendermi cura di te e di tua madre. Percorsero un tratto di deserto, poi un pezzo di foresta ed infine arrivarono presso una caverna che si estendeva sotto terra. A quel punto il Mago disse: Ascoltami, Aladino, devo chiederti un piacere.

Tu andrai nella caverna, troverai un cunicolo e poi una prima stanza, dove ci sono dei vasi pieni di oro e argento: tu non toccare niente, mi raccomando. Poi arriverai in una seconda stanza, dove ci sono gioielli dappertutto: non toccare sempre niente e vai avanti. Arriverai nella terza sala, dove ci sono diamanti e pietre preziose: tu non devi sempre toccare niente e devi avvicinarti solo ad un angolo, dove troverai una lampada. Prendila e portamela su.

Cominciava a sentire qualcosa che non andava. Infatti il Mago voleva prendersi la lampada e lasciare il povero Aladino nella grotta. Aladino gli chiese di essere portato fuori. Chiese al genio di aiutarlo ad entrare nel palazzo per poterla rivedere.

Altrimenti morirai per la tua audacia! Aladino chiese aiuto al genio: il palazzo fu ultimato e il re gli concesse la mano di Jasmine. Ma purtroppo una vecchia conoscenza di Aladino stava arrivando: il Mago, certo ormai che fosse morto, era venuto a riprendersi la lampada.

Ci lavorava tra gli altri una serva parecchio stupida, a cui il mendicante finto chiese se aveva degli oggetti brutti e vecchi da dargli. La donna gli diede la lampada.

Il Mago africano invece si sentiva potente come non mai. Aladino e Jasmine diventarono poi il re e la regina di quella terra, e vissero felici e contenti, con il Genio, che protesse loro, i loro figli e i loro nipoti.

BAL KAND RAMAYAN IN ENGLISH PDF

Aladino e la lampada meravigliosa

.

DE CERIMONIIS AULAE BYZANTINAE PDF

Aladino e la sua lampada meravigliosa (Film 1970) - Ita Streaming - PRIMO TEMPO

.

GRIMOIRE POPE HONORIUS PDF

.

ADENOMA HIPOFISIARIO PROLACTINOMA PDF

.

Related Articles